Il territorio di Moruzzo è ricchissimo di specie arboree.

Moltissimi sono gli alberi che sfiorano i cento anni, alcuni sono secolari e alcuni decisamente ancora più vecchi.

Qualche albero fa parte dei cortili delle case contadine, o in ogni caso di quelle che furono case contadine, altri, come i gelsi, sono allineati in filari lungo le stradine di campo, altri ancora fanno parte dei parchi delle antiche dimore nobiliari.

Ci sono alberi, come la quercia descritta da Dario Di Gallo, che riescono a sopravvivere anche ai tentativi di abbattimento e così diventano dei giganti amati e rispettati.

Ma gli alberi di Moruzzo fanno parte anche di leggende, di storie tramandate a voce ed entrano anche nei racconti degli scrittori.

Prosegui il viaggio per conoscerli più da vicino.

Iniziative in corso

martedì 29 aprile 2014

Trovata una Emys Orbicularis a Moruzzo!

La Emys Orbicularis è una simpatica e vivace tartaruga trovata oggi 29 aprile tra Modotto e Brazzacco; la tartaruga stava attraversando la strada provinciale....dettagli »
Risultati da 8 a 8 su 8
<< Prima < Precedente 1-7 8-8 Prossima > Ultima >>